Biografia - WWW.GIANCARLOPARDINI.IT

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pardini Gian Carlo nasce a Carrara il 20 Marzo 1961.

Dopo aver ottenuto il diploma di dizione presso l’Accademia dei Filodrammatici di Milano, entra a far parte della Compagnia Teatro Brillante di Carrara.

In seguito si dedica a scrivere testi teatrali comici, apprezzati e messi annualmente in scena da numerose compagnie amatoriali italiane ed anche estere.( gruppo teatrale italiano presso l’Università tedesca di Bamberg ; rappresentazione a Londra dall’associazione “Escape in art” ). Commedie di successo come: Assassinate la zitella, Purga e cioccolato, Una cascata di sorelle, Cara valigia e altre che, animate da personaggi grotteschi, hanno la capacità di attirare il pubblico con trame intrise di equivoci, colpi di scena, regalando nel contempo storie di bizzarra quotidianità.

Nel 2009 ha sceneggiato, interpretato e diretto il corto cinematografico ( presente sulla rete all’indirizzo: www.youtube.com/watch?v=Ra4TBkQy9G4&feature=share ) “Passione di Marmo”, in concorso al “David di Donatello” e al “Filmcaravan Imperia short film festival”


Nel 2018, tratto dalla  commedia “ Giù il vestito” di cui ne è l'autore, pubblica il suo primo libro dal titolo ”Il salotto di Dora”, vincitore nel 2017 al “Premio San Domenichino” . Lo stesso anno riceve il premio speciale della giuria per il testo breve” Cambio di residenza”, alla diciottesima edizione del “Premio Citta di Empoli Domenico Rea” .e una segnalazione speciale per il racconto breve “Scambi d’amore” sempre al Premio San Domenichino”. Nel Marzo 2019 riceve il secondo premio ex aequo - sezione Narrativa al concorso Autori per l’Europa con “La Gazza Santa”.

Contemporaneamente non ha mai tralasciato l’altra sua grande passione: la pittura. Nel 2007 partecipa all'estemporanea “Il Piasseo di Lerici”, al concorso “Barberart”, “Intimamente arte” galleria Immagine e colore di Genova seguita da una seconda allo “spazio 70” di Carrara “White pollution". Dal 2013 è presente alla manifestazione “Torano giorno e notte” diretta da “Emma Castè” con significative e singolari installazioni d’arte e nel 2016 sempre a Torano con il secondo corto cinematografico scritto e diretto da lui stesso dal titolo “Non si sporca la bellezza” ( presente sulla rete all’indirizzo : www.youtube.com/watch?v=v5OrCtR0CYM&feature=youtu.be&fbclid=IwAR38zf96sgAJLoxU4OMR4r_z-9dacil21K9bYW3AAXWX8jCZBrrwcPREXEM )



                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Giancarlo

 
Torna ai contenuti | Torna al menu